Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Dopo il messaggio alle Camere, il Presidente non agisce

Napolitano cambia idea: firmato immediatamente il Milleproroghe


Napolitano cambia idea: firmato immediatamente il Milleproroghe
26/02/2011, 17:02

ROMA - Non che fosse una sorpresa: il Presidente della Repubblica ha improvvisamente cambiato idea. Contraddicendo quello che aveva scritto nel messaggio inviato giovedì scorso ai Presidenti delle Camere sul decreto Milleproroghe (eccesso di uso della fiducia, eterogeneità delle misure prese, incertezza sulla copertura economica), oggi ha firmato la legge non appena è arrivato dal Senato. E quindi adesso il decreto è legge.
L'approvazione al Senato non è mai stato in discussione, tanto che non c'è stato neanche bisogno di ricorrere alla fiducia, anche perchè l'opposizione non ha presentato emendamenti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©