Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Presidente in una nota ufficiale

Napolitano: Collaborazione Ue per rimozione amianto


Napolitano: Collaborazione Ue per rimozione amianto
22/11/2012, 12:31

ROMA - Anche il Presidente della Repubblica si espone sul problema dell’amianto e in merito alla necessaria rimozione sul territorio italiano.
Proprio in occasione della seconda Conferenza Governativa sull'amianto e le patologie ad esso correlate, Giorgio Napolitano si è espresso favorevole all’opera iniziata dal Ministro della Sanità Balduzzi,  incoraggiando una collaborazione con i Paesi dell’Ue:
“ Vivo apprezzamento per l'organizzazione di un'iniziativa che pone a confronto i rappresentanti delle istituzioni e i più qualificati esperti ed operatori del settore sulle problematiche ancora aperte e sulle possibili soluzioni da adottare”.
Il Presidente, in una nota, specifica: “Il tema della sorveglianza epidemiologica e della prevenzione dei rischi collegati all'esposizione all'amianto è infatti ancora attuale. I più aggiornati rapporti
tecnico-scientifici informano che sul nostro territorio permane una quantità rilevante di questo pericoloso materiale, che mette a repentaglio la salute di tante persone. E' quindi necessario concentrare, anche a livello europeo, azioni per la sua definitiva rimozione.”
Nel suddetto messaggio, il Presidente non ha mancato di esprimere il sentito omaggio alle numerose  vite spezzate per le malattie procurate dall’amianto, materiale vietato da venti'anni ma che, tuttavia, determina ancora effetti letali tra i cittadini.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©