Politica / Parlamento

Commenta Stampa

NAPOLITANO, IN UNA LETTERA A MUBARAK AUSPICA LA NASCITA DELLO STATO PALESTINESE


NAPOLITANO, IN UNA LETTERA A MUBARAK AUSPICA LA NASCITA DELLO STATO PALESTINESE
20/01/2009, 12:01

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha espresso in una lettera al Presidente della Repubblica Araba d'Egitto, Hosni Mubarak, "le piu' vive felicitazioni per il successo ottenuto dalla sua iniziativa diplomatica ed il profondo apprezzamento per la preziosa, paziente ed efficace opera di mediazione svolta dall'Egitto nella drammatica crisi di Gaza che ha contribuito a porre le condizioni per giungere alla cessazione delle ostilita', risparmiando tante vite umane e mettendo un termine alle sofferenze della popolazione civile della Striscia".
"Nell'esprimere l'auspicio che i negoziati tra Israele e l'ANP possano presto riprendere e conseguire rapidamente progressi tangibili, per giungere alla nascita di uno Stato palestinese, economicamente vitale e capace di convivere in pace, benessere e sicurezza reciproca con Israele, il Presidente Napolitano - prosegue la nota del Quirinale - conferma che l'Italia partecipera' agli sforzi della Comunita' internazionale volti a dare continuita' al cessate-il-fuoco raggiunto, e resta disponibile - anche in virtu' delle eccellenti relazioni bilaterali con l'Egitto - a valutare e sostenere ogni misura che dovesse rendersi necessaria, sia per assicurare il consolidamento della tregua a Gaza, sia nel perseguimento del supremo, e ormai sempre piu' imperativo e pressante, obiettivo di una pace durevole e sostenibile".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©