Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il Capo dello Stato interviene sul Corriere della Sera

Napolitano: "Nessun governo tecnico, solo politico"


Napolitano: 'Nessun governo tecnico, solo politico'
14/08/2010, 10:08

ROMA - "Governo tecnico? Non ci sono esecutivi tecnici nati dalla volontà del Capo dello Stato. Non si trattò di governo tecnico neanche quello guidato da Carlo Azeglio Ciampi nel 1993", ha dichiarato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Corriere della Sera successivamente all'intervista rilasciata all'Unità. " Si può parlare soltanto di governi politici - aggiunge - cioè di esecutivi che nascono dalla fiducia data a maggioranza dal Parlamento". Riguardo alle elezioni anticipate spiega che era sua intenzione limitarsi "a far capire a quanti si esercitano in continue congetture sul voto che è bene si astengano perchè non sono questioni di loro competenza. Inoltre non è possibile affermare con presunzione, senza titolo e in maniera strumentale, che la legislazione debba chiudersi senza aver chiara l'idea di chi possa dichiarane la conclusione. Le mie parole sono state una reazione al dibattito in corso". Napolitano inoltre afferma di non seguire i pareri di nessun altro esponente politico in merito a possibili elezioni anticipate. " Lascio che gli altri parlino, io non posso - dichiara al Corriere della Sera - e non devo fare alcuna considerazione sulla possibile composizione del conflitto interno alla maggioranza".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©