Politica / Parlamento

Commenta Stampa

La missiva inviata ai presidenti Grasso e Boldrini

Napolitano scrive alla Camere su questione carceri

Il testo controfirmato dal premier Letta

Napolitano scrive alla Camere su questione carceri
08/10/2013, 14:23

ROMA -  In occasione dell'ultima visita a Napoli, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano aveva  annunciato dal carcere di Poggioreale, che avrebbe inviato un messaggio alle Camere sulla questione carceraria.  Ed oggi, il Capo dello Stato, avvalendosi della facoltà conferitagli dall'articolo 87, secondo comma, della Costituzione, ha effettivamente  inviato la  missiva  al Parlamento. Il testo , controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, é stato recapitato al Presidente del Senato, Pietro Grasso, e alla Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, dal Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Donato Marra.   “Pongo al Parlamento un interrogativo - aveva detto il capo dello Stato, durante la visita nel carcere di Poggioreale -: se esso ritenga di prendere in considerazione la necessità di un provvedimento di clemenza, di indulto e di amnistia”. In quell'occasione aveva annunciato che il messaggio alle Camere sullo stato delle carceri era pronto. Il capo dello Stato aveva di fatto "congelato" la trasmissione del messaggio ai presidenti di Camera e Senato, in attesa del chiarimento che ha poi portato al voto di fiducia positivo per il Governo di Enrico Letta.  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©