Politica / Regione

Commenta Stampa

Nappi nervoso insulta De Mita

Caldoro alla frutta

Nappi nervoso insulta De Mita
03/02/2015, 14:45

Le dichiarazioni di Giuseppe De Mita, che sostiene le ragioni di un’alleanza dei centristi con il Pd, provocano nervosismo tra i caldoriani. Sergio Nappi, consigliere regionale di Forza Italia, attacca: “La maggioranza di centrodestra che Giuseppe De Mita sostiene non esistere più, è la stessa che domani dovrà esprimere in Consiglio regionale il gradimento sulla sua nomina nel consiglio di indirizzo della Fondazione Ravello. Nomina decretata dalla Giunta regionale di cui De Mita è stato vicepresidente e della quale ha condiviso tutte le scelte che oggi ha la sfrontatezza di criticare. Siamo evidentemente alla più volgare pratica dei due forni posta in essere in maniera sfacciata e tracotante.”  

“Pur di giustificare le sue dichiarazioni contro la maggioranza di Centrodestra – prosegue Nappi - De Mita sostiene di aver lasciato la Giunta in ragione di un dissenso sulle decisioni assunte da Caldoro e dal suo esecutivo. Niente di più falso: le dimissioni farsa, subito rientrate, servirono ad alzare il prezzo dell’ingaggio; e tutti sanno che un anno fa lasciò il posto di vicepresidente solo perché eletto (nominato) alla Camera dei deputati”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©