Politica / Napoli

Commenta Stampa

Nasce a Napoli AltriLuoghi, il primo consultorio del Sud per persone transessuali


Nasce a Napoli AltriLuoghi, il primo consultorio del Sud per  persone transessuali
13/12/2011, 13:12

Nasce a Napoli AltriLuoghi, il primo consultorio del Sud per la tutela della salute e dei diritti delle persone transessuali Metterà in rete una serie di servizi sul territorio e aprirà anche una casa di accoglienza temporanea  Mercoledì 14 dicembre 2011 ore 10.30 Sala Giunta, Palazzo San Giacomo Napoli

Napoli – Si presenta domani, mercoledì 14 dicembre alle ore 10.30 alla Sala Giunta di Palazzo San Giacomo a Napoli, il progetto Altri Luoghi. Consultorio per la tutela della salute e dei diritti delle persone transessuali. Si tratta del primo consultorio del Meridione rivolto alle persone transessuali, in particolar modo a quelle non autosufficienti, anziane o malate, prive del sostegno della famiglia e degli amici. Il consultorio mette insieme una serie di servizi sul territorio, di informazione e prevenzione socio-sanitaria, orientamento, tutela legale, sostegno all’inserimento lavorativo. Il progetto prevede anche l’apertura di una casa di accoglienza temporanea per persone transessuali in stato di bisogno.

L’iniziativa è realizzata dalla cooperativa sociale Dedalus con il sostegno della Fondazione con il Sud e la collaborazione dell’Università di Napoli Federico II, la Asl Napoli 1 Centro e una rete di associazioni, tra cui Federconsumatori, Mit - Movimento di Identità Transessuale e Associazione Trans Napoli. Ha il patrocinio del Comune di Napoli.

Alla conferenza stampa interverranno: il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il Responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne della Fondazione con il Sud Fabrizio Minnella, la presidente dell’Associazione Trans Napoli (ATN) Loredana Rossi, il vicepresidente nazionale di Federconsumatori Luigi Agostini.

Seguirà, a partire dalle 11.30, un seminario sul tema I transessuali e la città di Napoli, cui parteciperanno, tra gli altri: Paolo Valerio (Dipartimento Neuroscienze dell’Università di Napoli Federico II); Rosario Stornaiuolo (Federconsumatori Campania); Pasquale Calemme (CNCA Campania); Giuseppina Tommasielli (assessore alle Pari opportunità del Comune di Napoli); Sergio D’Angelo (assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli); Porpora Marcasciano (Movimento di Identità Transessuale). Coordina: Andrea Morniroli (cooperativa sociale Dedalus).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©