Politica / Regione

Commenta Stampa

Nauticsud, la 41.ma edizione del salone nautico


Nauticsud, la 41.ma edizione del salone nautico
02/03/2010, 11:03

Napoli – Nove giorni di esposizione, da sabato 6 a domenica 14 marzo, per proporre tutte le novità e le tendenze della nautica. La 41.ma edizione del Nauticsud, il salone internazionale della nautica in programma Napoli, presieduto da Lino Ferrara, sarà ancora una volta suddivisa in due aree espositive: il quartiere fieristico della Mostra d’Oltremare e quella a mare con il “Marina Nauticsud” a Mergellina.
 
L’edizione rappresenta ancora una volta uno sforzo organizzativo non indifferente che porterà a Napoli oltre 300 marchi, per altrettanti espositori presenti, e ben 110 imbarcazioni a mare per le prove tecniche. Tra le numerose iniziative collaterali figurano regate veliche e gare di pesca d’altura, ma anche una tavola rotonda dal titolo “Osservatorio nautica e finanza” e il convegno “Portualità Turistica” dell’assessorato regionale al Demanio Marittimo diretto da Ennio Cascetta.
 
La manifestazione quest’anno presenta due grandi novità: la vela e l’artigianato.
L’ ampliamento dello spazio riservato al mercato della vela con ben 30 imbarcazioni esposte al “Marina Nauticsud” di Mergellina si riscontra anche nella sezione “terreste” alla Mostra d’Oltremare con un’ampia rappresentanza di prodotti  e servizi dedicati ai velisti.
Il comparto artigianale ha avuto un incremento e maggiori consensi in  conseguenza della crisi economica mondiale che ha penalizzato le grandi industrie e i grandi cantieri.
 
Saranno oltre 47.000 i metri quadri di superficie espositiva, tra aree coperte e scoperte, alla Mostra d’Oltremare che accoglieranno i visitatori con orario prolungato il sabato e la domenica (10,30 – 21,00) mentre durante la settimana il Salone sarà visitabile dalle 12, 30 alle 20,00.
Apertura costante, dalle 10,30 alle 19,30 invece per tutti i nove giorni di esposizione e prove a mare al “Marina Nauticsud” di Mergellina dove sono ben 720.000 i metri quadri a disposizione dell’evento .
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©