Politica / Regione

Commenta Stampa

Nicola Caputo: “Sanità, ridurre i costi offrendo servizi efficienti”


Nicola Caputo: “Sanità, ridurre i costi offrendo servizi efficienti”
22/03/2010, 15:03

“Con i Budget di Cura, possiamo ridurre in modo sensibile i costi della spesa sanitaria ed offrire un assistenza efficace ai pazienti affetti da disabilità”, lo ha dichiarato Nicola Caputo, Consigliere regionale, nel corso di una iniziativa a cui hanno partecipato le cooperative sociali dell’area aversana che si occupano di disabilità.
Dal dibattito è emerso che l’area aversana è una delle poche realtà dove si utilizza questo innovativo sistema mutuato dalle ricerche sulle disabiltà mentali di Franco Basaglia.
“In particolare – aggiunge Caputo – con i Budget di Cura, è possibile prevedere la gestione in forma indiretta degli utenti, integrandola nella rete dei servizi disponibili sul territorio”.
“Realizziamo – spiega uno degli operatori – progetti terapeutici riabilitativi individuali che ci permettono attraverso un processo in cui si coinvolgono tutti i soggetti attivi sul territorio, il recupero e l’inserimento nel tessuto lavorativo di persone che appartengono a categorie svantaggiate".
“Le cooperative sociali dell’agro aversano hanno sperimentato da tempo questo tipo di strumento. In base alle esigenze individuali delle persone prese in cura ed in sinergia con le strutture dell’Asl si costruiscono concreti e misurati piani di intervento che fino a questo momento hanno dato risultati eccellenti”.
All’iniziativa hanno partecipato gli operatori di alcune tra le cooperative che operano nell’area aversana, Fedro e Apeiron, il Consigliere Caputo e l’Assessore ai Servizi Socio Sanitari del Comune di Sant’Arpino Salvatore Lettera .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©