Politica / Regione

Commenta Stampa

Nitto Palma: "forse non è un caso la sonora sconfitta del PD in Campania”


Nitto Palma: 'forse non è un caso la sonora sconfitta del PD in Campania”
10/04/2013, 10:55

Il Coordinatore regionale del Pdl della Campania, Sen. Nitto Francesco Palma, dichiara:

“Apprendo che il PM del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha richiesto la condanna della senatrice Capacchione alla pena di anni due e mesi sei di reclusione. Orbene, ferma restando la presunzione di non colpevolezza (principio costituzionale troppo spesso dimenticato dal PD, e dalla sinistra in genere) e l'auspicio che la senatrice possa dimostrare la sua innocenza nel prosieguo processuale, mi chiedo se il segretario regionale del PD, Amendola, non ravvisi l'opportunità di scusarsi per avermi accusato di dire il falso ovvero di percorrere la strada della insultante provocazione ogniqualvolta che, nel corso della recente campagna elettorale, ricordavo  che la capolista al Senato del PD, per l'appunto l'attuale senatrice Capacchione, era sottoposta a processo penale per il delitto di calunnia in danno del sottufficiale della Guardia di Finanza che aveva svolto le indagini che avevano portato all'arresto del di lei fratello. E se, pur nelle forzature proprie di una campagna elettorale, non ritenga di aver perso  una buona occasione per stare zitto, così evitando di rivolgermi risibili accuse e, cio' che piu' importa, di perdere di credibilità, allora ed ora, davanti all'elettorato. Chissà, forse non è un caso la sonora sconfitta del PD in Campania”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©