Politica / Politica

Commenta Stampa

Scelto in base ai sondaggi, è considerato il più votabile

No a Lorenzin, nel Lazio il Pdl punta su Storace


No a Lorenzin, nel Lazio il Pdl punta su Storace
15/01/2013, 08:56

ROMA - Alla fine il Pdl cambia il proprio candidato a Presidente della Regione Lazio. Non più la deputata Beatrice Lorenzin, ma il leader del partito La Destra, Francesco Storace. Che non è una novità: è stato presidente della Regione Lazio fino al 2005, quando dovette dimettersi per l'enorme buco creato nel settore della Sanità e per gli enormi debiti (tra cui un mutuo trentennale di 300 milioni l'anno).
Ma secondo il Pdl è lui la possibilità migliore per sostituire la Polverini. Almeno secondo i sondaggi fatti su proposta dello stesso Storace. L'annuncio è stato dato ieri sera via Twitter dal profilo dello stesso Silvio Berlusconi: "Adesso è ufficiale Francesco Storace è il candidato di tutto il centrodestra alle prossime elezioni regionali nel Lazio". 
E' probabile che abbia influito anche il fatto che Storace è uno degli "eterni" della politica romana, sono decenni che - tra le varie cariche pubbliche disponibili, da parlamentare in giù - è in politica; e quasi sempre nel Lazio. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©