Politica / Regione

Commenta Stampa

Nola apre un centro per la famiglia


Nola apre un centro per la famiglia
07/04/2009, 09:04

Il settore servizi Sociali del Comune di Nola, nell’ambito degli interventi di aiuto e di sostegno alla genitorialità, realizzerà un Centro per la famiglia. Nelle intenzioni della responsabile del Servizio Assistenza comunale, Raffaella Vallone, il centro costituirà una risorsa aggiuntiva all’interno della rete già esistente dei servizi rivolti all’infanzia, all’adolescenza e quindi alla famiglia. In sintesi il centro si propone di: prevenire il rischio psicosociale nelle famiglie; sostenere le funzioni dei genitori, rafforzare e recuperare le competenze familiari compromesse ad conflittualità; prevenire il maltrattamento e il danno a soggetti in età evolutiva; in relazione a conflittualità familiare e delega di competenze educative, sviluppare la cultura della mediazione nella conflittualità familiare, attivare uno spazio neuro finalizzato a facilitare il riavvicinamento relazionale ed emotivo tra genitori o adulti di riferimento e figli che hanno subito, o hanno in corso, un’interruzione di rapporto, determinata da dinamiche gravemente conflittuali inetrne al nucleo familiare. Nella struttura verranno impiegate numerose figure professionali, quali: psicologi, educatori, assistenti familiari, mediatori e un giurista.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©