Politica / Regione

Commenta Stampa

Nola, prosegue opera di bonifica del territorio urbano ed extraurbano


Nola, prosegue opera di bonifica del territorio urbano ed extraurbano
11/11/2009, 11:11


NOLA - Prosegue l’opera di bonifica del territorio urbano ed extraurbano di Nola. Grazie all’opera costante di sensibilizzazione del Settore Tutela Ambiente, guidato dal dott. Felice Maggio, l’ASTIR (ex RECAM) ha consegnato l’area di Via Trezzelle, rientrante nel programma di bonifica dei siti inquinati predisposto dal Commissariato Straordinario di Governo. Il Dirigente, invece, non ha ritenuto opportuno prendere in consegna l’area di Via Pantanone (nei pressi di Via Boscofangone) perché, seppur bonificata dalla stessa ASTIR, era stata oggetto di sversamento di fanghi, da parte di ignoti, nella notte precedente alla data stabilita. Nel frattempo sono cominciati i lavori anche in Via Galluccio ed in Via Vesuvio. “Stiamo facendo di tutto per tenere fede agli impegni presi – ha dichiarato il Dirigente del Settore Tutela Ambiente Felice Maggio –. Con Via Trezzelle abbiamo recuperato il decimo sito inquinato sui 13 individuati. Per la bonifica di Via Galluccio, purtroppo, c’è bisogno di un po’ di tempo in più, non meno di 15 giorni lavorativi, mentre per l’altro sito, non dovremmo aspettare molto. Se non ci saranno intoppi di carattere burocratico, credo che per fine mese, massimo metà dicembre, completeremo il programma di bonifica del Commissariato di Governo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©