Politica / Napoli

Commenta Stampa

Non vedenti: al via il Natale a Santa Teresa


Non vedenti: al via il Natale a Santa Teresa
20/12/2011, 17:12

Napoli – Si terrà da domani mercoledì 21 dicembre 2011 fino a lunedì 2 gennaio 2011 alle ore 18.00 la manifestazione Natale a Santa Teresa, rassegna itinerante nei rioni di Santa Teresa degli Scalzi e di Materdei che il gruppo di imprese sociali Gesco organizza con l’associazione di quartiere Via Nova in occasione delle festività natalizie per offrire opportunità di svago e di socializzazione alle persone non vedenti, in particolar modo agli utenti dell’Istituto Paolo Colosimo.

La manifestazione ha il patrocinio morale della terza Municipalità di Napoli (Stella San Carlo all’Arena) e la collaborazione dell’Unione Italiana dei Cechi e della Parrocchia di Fonseca.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero e si terranno alle ore 18.00.

La rassegna si apre domani con il concerto di musica popolare de I finti-intillimani, presso la chiesa dei Santi Bernardino e Margherita a Fonseca (Oratorio di Fonseca, in Via Santa Margherita a Fonseca, 11). Sempre qui si terrà mercoledì 28 dicembre il Recital di canzoni della tradizione classica napoletana con Fulvio de Innocentiis, Lino Sabella e Pierangelo Fevola. Il programma proseguirà venerdì 30 dicembre 2011 alle 18.00 presso la chiesa di Sant’Agostino degli Scalzi a Materdei (in Vico Sant’Agostino degli Scalzi) con An Arpec, l’ensamble d’arpe e percussioni del Conservatorio di Napoli “San Pietro a Majella” e si concluderà lunedì 2 gennaio 2012 di nuovo nella chiesa dei Santi Bernardino e Margherita a Fonseca con Livia Bertè e gli Angel sanctuary per un concerto di musica gotic metal.

«L’iniziativa - afferma Luca Sorrentino, direttore del Colosimo – è stata resa possibile dalla collaborazione delle associazioni e della parrocchia del territorio e ci auguriamo per i prossimi anni di poterla ospitare nell’Istituto Colosimo, storica struttura di assistenza ai non vedenti, in accordo con l’amministrazione regionale».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©