Politica / Regione

Commenta Stampa

Non vedenti, De Felice: "Rispettare le leggi in loro difesa"


Non vedenti, De Felice: 'Rispettare le leggi in loro difesa'
22/07/2009, 16:07

L'assessore regionale alle Politiche sociali, Alfonsina De Felice ha inviato una nota alle associazioni di categoria, alle associazioni di tutela delle persone con disabilità visiva e agli organi istituzionali competenti con cui chiede il rispetto delle leggi nazionali a difesa dei non vedenti, dopo gli ultimi eventi discriminatori a danno di chi è accompagnato da cane guida.
"Finalmente il paese si è dato una legge per difendere gli animali e che prevede il carcere per chi li abbandona o li maltratta – ha dichiarato l’assessore Alfonsina De Felice – ma molte volte chi vive con un compagno indispensabile per la quotidianità è ancora umiliato, malgrado vi siano da tempo norme che lo tutelino”.
"I cani guida - spiega l'assessore - sono da considerarsi un vero e proprio ausilio necessario a rendere possibile il superamento di alcune barriere che l'ambiente in cui viviamo, non essendo completamente accessibile, pone. E' necessario, quindi, abbattere le "barriere mentali", rimuovere quelle resistenze per cui le leggi non vengono applicate, o vengono applicate solo parzialmente" ha concluso la De Felice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©