Politica / Regione

Commenta Stampa

Nonno (PDL): Comune di Napoli fallimentare su politiche sociali


Nonno (PDL): Comune di Napoli fallimentare su politiche sociali
15/03/2010, 17:03

Il consigliere comunale del Pdl Marco Nonno ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Il varo del bilancio del Comune da parte della giunta di centrosinistra guidata dal Sindaco Iervolino prova ancora una volta che la presunta maggioranza non ha più alcun titolo per governare la città.
Non mi soffermo, infatti, sui mille problemi che non vengono affrontati nel nuovo documento contabile, che rappresenta solo l’ennesima brutta figura di un’amministrazione incapace di rispondere alle istanze popolari, ma segnalo ancora una volta le gravissime lacune che investono le politiche sociali in città.
Da ormai tre anni i nonni civici che svolgono un ruolo molto importante e delicato non vengono pagati dal Comune. A questa come a molte altre esigenze la giunta e l’assessore alle politiche sociali non sono in grado di offrire alcuna risposta.
È inutile sbandierare ai quattro venti che si cerca di tirare la cinghia dopo anni di inutili sprechi. A pagare continuano ad essere sempre le fasce sociali più deboli. Il Comune di Napoli deve dare risposte ai bisognosi e il nuovo bilancio approvato nei giorni scorsi è un documento contabile che non offre alcuna garanzia in tal senso”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©