Politica / Regione

Commenta Stampa

Nuovo PSI su sanatoria abusivi locali commerciali comunali


Nuovo PSI su sanatoria abusivi locali commerciali comunali
16/03/2011, 15:03

“Il piano di assegnazione dei locali commerciali è e resta, come ho denunciato ieri, una sanatoria bella e buona e staremo a vedere se, come affermato dall’amministrazione, quanto previsto in delibera servirà davvero a sfrattare la metà dei circa 700 occupanti ‘sine titulo’, tutti cioè abusivi, irregolari e in una parola occupanti illegali. E al paese mio all’illegalità non si fa fronte con qualcosa di molto o troppo simile a un condono”.

Così il capogruppo del Nuovo Psi del Consiglio Comunale di Napoli, Domenico Palmieri, che aggiunge:

“Intanto non riesco a comprendere come si faccia a sostenere che chi occupa oggi abusivamente un locale commerciale comunale non sottragga diritti agli altri quando è più che evidente che lede i diritti di tutti i cittadini-contribuenti. Ma neppure si capisce come si faccia a parlare, con una delibera che spalanca le porte ai furbetti del quartierino, di emersione dal sommerso e di riscatto dopo l’anonimato”.

“Francamente, e mi auguro che l’amministrazione comunale riveda i suoi passi con ben altri provvedimenti, credo che alla fine a ringraziare saranno soprattutto i furbetti e non solo. Con questo provvedimento, infatti, si rischia anche di favorire qualcuno con interessi poco trasparenti e discutibili”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©