Politica / Regione

Commenta Stampa

Romano con Napolitano alla conferenza internazionale

"Oggi più che mai, Campania porta del Mediterraneo"


'Oggi più che mai, Campania porta del Mediterraneo'
10/06/2010, 19:06

NAPOLI. “Le dinamiche economiche dell’area del Mediterraneo, a giusta ragione definita ‘quarta economia emergente’, costituiscono, nel contesto dell’economia globalizzata, un’occasione di sviluppo economico, sociale e culturale assolutamente importante per il nostro Paese ed in particolare per le regioni del Sud e per la Campania, da sempre considerata porta del Mediterraneo”. Così il presidente del Consiglio Regionale della Campania Paolo Romano a margine della conferenza internazionale “L’Europa e la quarta economia emergente. Lo sviluppo urbano Mediterraneo: sfide e opportunità”, organizzata dall’Ipalmo e svoltasi oggi nella Sala delle Assemblee del Banco Napoli alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. “Oggi più di ieri, dunque,  - ha aggiunto il presidente Romano - siamo chiamati al più rigoroso impegno politico e istituzionale perché, dopo anni di stagnazione, la Campania possa cogliere tutte le opportunità di sviluppo che un’area di oltre 400 milioni di persone, qual è appunto quella del Mediterraneo, offre”. “Sono convinto che l’assemblea legislativa regionale, in piena sinergia con tutti gli altri livelli istituzionali, europei, nazionali, di governo regionale e locali, - ha concluso Romano - saprà orientarsi nell’auspicata direzione. E sarà mio impegno far sì che la barra dell’aula regionale sia sempre rivolta nel verso giusto”.

Commenta Stampa
di Francesco Fabozzi
Riproduzione riservata ©