Politica / Regione

Commenta Stampa

Ok da ministero Lavoro a Tavolo su Accordo Programma Caserta e ammortizzatori sociali


Ok da ministero Lavoro a Tavolo su Accordo Programma Caserta e ammortizzatori sociali
10/05/2011, 12:05

“Nonostante le polemiche pretestuose e strumentali del presidente della Provincia di Caserta su una presunta inerzia dell’ente regionale, questa Presidenza, che il 7 aprile scorso convocò un Tavolo tecnico in ordine ai nodi dell’Accordo di Programma di Caserta con il governo regionale e le parti sociali, ha ricevuto oggi la piena disponibilità del ministero del Lavoro per l’organizzazione di un Tavolo tecnico da tenersi a breve presso la sede del Consiglio regionale, con i rappresentanti della Giunta e del ministero dello Sviluppo Economico”.

Lo ha affermato il Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, che esprime, intanto, la propria soddisfazione per “le incoraggianti notizie pervenutemi dal ministero sullo stato della proroga degli ammortizzatori sociali alle aziende casertane coinvolte nei programmi di cassa integrazione”.

“Eccezion fatta per Finmek, che attualmente non ha attività produttive sul territorio, e per la Ixfin la cui istanza di cassa integrazione in deroga è in fase istruttoria, - ha aggiunto il presidente Romano – sia la Firema e la Selfin che la Costelmar hanno infatti già ricevuto l’autorizzazione alla corresponsione degli ammortizzatori in parola”.

“Stia dunque tranquillo il presidente della Provincia di Caserta e prosegua pure nelle sue passeggiate tra i gazebo elettorali: – ha concluso Romano - laddove certe improduttive iniziative provinciali non arrivano, il nostro impegnativo lavoro di interlocuzione istituzionale con il governo regionale e con i ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico saprà dare quelle attese risposte che in troppi, e per troppo tempo, hanno garantito solo a parole”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©