Politica / Regione

Commenta Stampa

Oliviero (PSI): "E’ l’ora che Vetrella vada a casa "


Oliviero (PSI): 'E’ l’ora che Vetrella vada a casa '
27/05/2013, 14:35

“Siamo fuori tempo utile, la politica scellerata dei trasporti di Vetrella è giunta al capolinea: è il caso che l’Assessore Vetrella si dimetta prima dell’arrivo della mozione di sfiducia, prevista in Aula  il prossimo 5 giugno.

Ci riproviamo, ancora una volta, dopo aver assistito, in  questi anni, ad un consapevole smantellamento dell’intero settore - afferma lapidario il capogruppo regionale del Pse, Gennaro Oliviero -

Oggi nella Nostra Regione, nelle zone interne, regna il totale caos e i cittadini, i lavoratori e gli studenti, sono abbandonati al loro destino, legittimamente indignati, e, nei fatti, messi in condizione di impossibilità per recarsi quotidianamente a lavoro e all’Università.

I Trasporti sono diventati un lusso, ben consapevoli delle numerose difficoltà che vivono anche tutti i lavoratori del comparto.

Stiamo assistendo al tracollo definitivo dell’Eav, congelato dalla totale inefficienza assoluta. 

In tutto questo, si inseriscono le soppressioni di linee, rincari illogici dei biglietti e continiui disagi.

Sono sempre i cittadini a pagare le deficienze della cattiva amministrazione.

Per il bene della Campania, Vetrella faccia un passo indietro: se ne vada.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©