Politica / Regione

Commenta Stampa

Oltre 7 milioni per commercio ed artigianato


Oltre 7 milioni per commercio ed artigianato
28/12/2012, 16:14

“Due delibere di Giunta fortemente volute, cercate, ragionate per rilanciare la cooperazione, per aiutare le associazioni professioni dell'artigianato e del commercio”.

Così il consigliere del presidente Caldoro per le Attività produttive e il Commercio Fulvio Martusciello commenta i provvedimenti adottati dalla Giunta regionale.

“Con il primo – sottolinea -  sono state finanziate  tre leggi regionali: la 49/80, che prevede sovvenzioni alle associazioni delle piccole e medie imprese commerciali del turismo e dei servizi, con una somma di 1 milione e 356 mila euro; la 32/77, che prevede interventi a favore della cooperazione, con 426 mila euro;  e  la 51/75, che  promuove iniziative di tutela, rappresentanza, informazione, fornitura di servizi e formazione svolte dalle Associazioni Professionali dell’Artigianato, con 426 mila euro.

“Con la seconda delibera, la Giunta regionale ha recuperato ben 5 milioni di euro di finanziamento statale per i centri commerciali naturali. I centri commerciali naturali sono la risposta ai centri  commerciali che sono sorti alle porte delle nostre città e sono aggregazioni spontanee di commercianti che costituiscono tra di loro consorzi per l’ esercizio di servizi in comune, potendo promuovere marchi collettivi e svolgendo insieme promozione e attività.

“Dopo la campagna di ascolto fatta di concerto con la Provincia di Napoli per pervenire un disciplinare dei centri commerciali non farraginoso, la Regione provvederà ad emanare il bando per erogare i 5 milioni ai commercianti della Campania. Quella di ieri, grazie alla sensibilità del presidente Caldoro e dell'assessore Giancane è stata una giornata importante per il commercio e l'artigianato della Campania”, conclude Martusciello.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©