Politica / Parlamento

Commenta Stampa

ON. PASSARIELLO: LO STATO HA INFERTO UN COLPO MORTALE ALLA CAMORRA


ON. PASSARIELLO: LO STATO HA INFERTO UN COLPO MORTALE ALLA CAMORRA
05/11/2008, 08:11

Oggi le forze di polizia e la magistratura hanno inferto un colpo mortale alla criminalità organizzata. – questo è quanto affermato dal presidente della commissione regionale Anticamorra, Luciano Passariello – Le 88 ordinanze di custodia cautelare emesse nei confronti dei diretti parenti del clan Gionta, degli affiliati e dei collusi, sono il risultato del lavoro di investigazione e di intelligence messo in piedi dalle forze dell'ordine da quando il Governo di centrodestra ha dato un imput significativo alla lotta alla criminalità. Adesso – continua l'esponente azzurro – dobbiamo continuare su questa strada attraverso la totale ripresa del controllo del territorio da parte delle istituzioni e della parte sana della società, e puntare con forza su un'opera di prevenzione indispensabile al raggiungimento di una vera sconfitta della camorra. La guerra alla criminalità, infatti, non si vince solo con slogan e manifesti, la delinquenza va combattuta con serietà e con un lavoro costante di tutti i soggetti, istituzionali e non , coinvolti. "



 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©