Politica / Regione

Commenta Stampa

On. Pica su aree di crisi

Soddisfazione per l’inserimento dei comuni

On. Pica su aree di crisi
19/07/2013, 11:24

NAPOLI - Il consigliere regionale del Pd , Donato Pica, esprime soddisfazione per l’intesa, raggiunta nella giornata di Mercoledì , tra il Ministero dello Sviluppo economico e la Regione Campania, che mette a disposizione delle aree industriali di crisi 150 milioni di euro della riprogrammazione del Piano di azione e di Coesione.

Si tratta di una buona notizia- afferma Donato Pica-  per la nostra regione , per le  imprese e per tanti lavoratori  che in questo modo potranno affrontare con un altro spirito la profonda crisi economica e strutturale che morde il paese.

L’intero territorio salernitano, in una  prima fase del procedimento ,- aggiunge Pica-  era stato escluso dalla ripartizione dei fondi e  soltanto in una fase successiva,  dopo una mia interrogazione e un colloquio avuto con l’Assessore Martusciello, è stato inserito nel riparto delle risorse.

Si trattava – continua- di una palese discriminazione per la nostra provincia rispetto ad altre aree della Regione. 

La firma del  protocollo darà certamente una boccata d’ossigeno ma – conclude Pica - occorre fare altri sforzi per le   aree produttive a sud  Salerno , per l'area industriale di Battipaglia (Cooper Standard e aziende dell'indotto, Alcatel, Treofan, solo per citarne alcune)  che in questo momento non sono state al centro di alcun provvedimento. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©