Politica / Parlamento

Commenta Stampa

ORDINE DEI MEDICI: VOTO CONDIZIONATO


ORDINE DEI MEDICI: VOTO CONDIZIONATO
10/11/2008, 15:11

 

Il Presidente del Gruppo di AN in Consiglio Regionale Enzo Rivellini, componente della commissione Sanità, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Sono costretto a “tamponare” il sistema messo in campo dall’assessorato alla sanità che vuole condizionare il voto dell’ordine dei medici.
Incredibilmente, infatti, l’assessore ha inviato i suoi collaboratori come il dottor Savarese o il dottor D’Auria (Direttore generale Asl Na 5) a “pattugliare” il seggio elettorale per cercare di condizionare il voto.
È notorio che anche io ho amici candidati in una lista, quella di “Medici Insieme”, e da semplice cittadino mi sono adoperato per gli stessi, ma ora sono costretto, in nome di un senso di libertà, a “tamponare” chi come D’Auria, Savarese e tanti altri responsabili di distretto in pieno giorno lavorativo stanno occupando militarmente la sede dell’ordine dei medici.
Probabilmente la loro presenza condizionerà il voto ed io mi batterò ancora una volta per evidenziare che c’è chi a Napoli ed in Campania vuole liberamente difendere, anche mettendoci la faccia, un ordine autorevole come quello dei medici che non può continuare ad essere mortificato dal “sistema”.
Serve aria pulita nella sanità che ormai è completamente distrutta ed ha bisogno di un scatto d’orgoglio per liberarsi dai condizionamenti».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©