Politica / Politica

Commenta Stampa

Nuovo codice di comportamento per i dipendenti pubblici

P. A, stretta su auto di servizio e cellulari

Regolamento varato in uno degli ultimi Consigli dei ministri

P. A, stretta su auto di servizio e cellulari
08/03/2013, 15:45

ROMA – Un nuovo codice di comportamento dei dipendenti pubblici è stato varato in uno degli ultimi Consigli dei ministri della legislatura.

 Il Cdm ha deciso di vietare l'uso di auto e cellulare di servizio al di fuori dell'orario di lavoro. Inoltre, sono stati proibiti regali che superino il valore di 150 euro. Introdotta anche una nuova normativa sul conflitto di interesse.

Ma non solo: i dipendenti della pubblica amministrazione dovranno astenersi dagli atti che li riguardano in prima persona. E' previsto anche l'obbligo di dichiarare eventuali partecipazioni azionarie. Per quanto riguarda i regali, il decreto oltre a limitarne il valore, spiega che devono essere “occasionali”. I dipendenti pubblici saranno anche obbligati a dichiarare l'appartenenza a partiti politici e sindacati.

Slittano, invece, le misure sull'incompatibilità che sono state, però, lungamente discusse, a sentire il ministro Piero Giarda

Guai ci saranno per chi non rispetterà queste norme: il rischio è il licenziamento. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©