Politica / Napoli

Commenta Stampa

Palazzo S. Giacomo, presentato l'Osservatorio dei beni comuni

Presenti il sindaco De Magistris e il prof. A. Lucarelli

.

Palazzo S. Giacomo, presentato l'Osservatorio dei beni comuni
25/06/2013, 15:34

I beni di interesse collettivo come priorità della città. Si è svolta presso
Palazzo S. Giacomo la conferenza stampa di presentazione dell'Osservatorio
cittadino per i beni comuni della città di Napoli. Presenti le istituzioni
cittadine con il sindacio Luigi De Magistris, il prof. Alberto Lucarelli e i membri dello stesso osservatorio. Sotto l'accezione dei beni comuni rientrano i cd "beni materiali" quali fiumi, laghi, l'aria, i lidi, i parchi naturali, etc., ma in essa dovrebbero rientrare anche i "beni immateriali", come la libera fruizione dell'informazione ed il diritto ad un contesto sociale che rispetti la legalità e garantisca la liberafruizione dei Beni Comuni Materiali.
Uno dei maggiori ostacoli ai beni immateriali sopra citati è rappresentata dalla corruzione dilagante nelle Pubbliche Ammistrazioni italiane, che in molti casi e in diverse zone del paese frena lo sviluppo economico, sociale e ambientale. 

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©