Politica / Politica

Commenta Stampa

Palermo, Borsellino: "eliminare corruzione e sprechi per finanziare lo sviluppo"


Palermo, Borsellino: 'eliminare corruzione e sprechi per finanziare lo sviluppo'
29/02/2012, 11:02

“E’ vergognoso che il Comune di Palermo strapaghi manager improduttivi e nello stesso tempo non riesca a trovare un tetto ai senza casa. Basterebbe, per fare un esempio, anche solo un taglio di 1.000 euro allo stipendio mensile di un superburocrate per dare a una famiglia un appartamento in cui vivere dignitosamente. Bisogna tagliare gli eccessi per aiutare chi è in difficoltà. Eliminare corruzione e sprechi per finanziare lo sviluppo e i servizi ai cittadini”. Lo ha detto Rita Borsellino, candidata alle primarie del centrosinistra per il sindaco di Palermo, che stamattina ha incontrato i commercianti di via Belgio. “E’ altrettanto vergognoso – ha aggiunto - che un Comune disperda risorse per opere mai compiute o abbandonate, come i campetti di largo Gibilmanna a Borgo Nuovo, costati 782 mila euro e mai utilizzati, o per servizi inutili, come i vigilantes per i mercatini rionali, costati 230 mila euro. Il totale di questi due sprechi è di 1 milione di euro. Se invece di disperderli, avessimo destinato questi fondi alle scuole oggi migliaia di bambini avrebbero sicuramente meno problemi da affrontare”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©