Politica / Napoli

Commenta Stampa

Palma e Donati, assemblee straordinarie società partecipate del trasporto pubblico, avviato processo di fusione


Palma e Donati, assemblee straordinarie società partecipate del trasporto pubblico, avviato processo di fusione
20/12/2012, 17:36

"In data odierna l’Assessore Palma ha tenuto le assemblee straordinarie delle tre società partecipate del Trasporto pubblico locale cittadino, con le quali si è costituita la holding dei trasporti, la quale dovrà condurre le operazioni che nel breve tempo porteranno alla fusione di ANM spa e Metronapoli spa e alla creazione del soggetto unico per il trasporto napoletano. Questa operazione rappresenta un tassello fondamentale del più complessivo piano di ristrutturazione aziendale che il Comune di Napoli ha avviato e che risulta già approvato in Consiglio Comunale con le deliberazione n. 58 e 59 del 30 novembre c.a Il piano succitato costituisce uno dei pilastri del futuro piano di riequilibrio che a breve il Comune di Napoli dovrà presentare avendo aderito al d.l. 174/12, cosiddetto “salva comuni”. Nello specifico l’operazione si è realizzata attraverso il conferimento alla Napolipark, mediante aumento del capitale sociale, delle azioni di ANM spa e Metronapoli spa possedute dal Comune di Napoli e le conseguenti modifiche statutarie delle tre società. Il prossimo passo sarà quello delle presentazione all’amministrazione comunale, da parte della gruppo societario dei trasporti, del piano industriale per la riorganizzazione dei servizi, il piano economico-finanziario, l’efficientamento logistico, la valorizzazione delle risorse umane allo scopo di migliorare il servizio del trasporto pubblico riducendo i costi. Si entra così nel vivo del processo di fusione che si concluderà entro sei mesi e che l’amministrazione ha fortemente voluto per il rilancio dell 'intero settore del TPL a Napoli".

Lo affermano in una nota l'assessore Palma e l'assessore Donati. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©