Politica / Parlamento

Commenta Stampa

PANNELLA: SCIOPERO FAME E SETE PER VIGILANZA RAI


PANNELLA: SCIOPERO FAME E SETE PER VIGILANZA RAI
11/10/2008, 13:10

"Continuerò lo sciopero della fame e della sete fino all'obiettivo: questo Parlamento non deve votare ma eleggere il presidente della Vigilanza e il giudice della Consulta. Credo che occorra sostenere il capo dello Stato, il presidente Fini e i circa 390 parlamentari. Bisogna difendere la loro posizione''. Il leader radicale Marco Pannella è determinato a proseguire lo sciopero della fame e della sete contro la permanente vacanza dell'elezione del presidente della commissione dei Vigilanza sulla Rai e del giudice costituzionale di nomina parlamentare, da parte delle Camere, anche dopo l'incontro di ieri con il presidente della Camera Gianfranco Fini che gli ha assicurato l'impegno massimo per superare lo stallo attuale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©