Politica / Politica

Commenta Stampa

"Ha votato contro gli ordini ricevuti"

Paola Nugnes espulsa dal M5S


Paola Nugnes espulsa dal M5S
28/06/2019, 19:21

ROMA - Alla fine, come era prevedibile, Paola Nugnes è stata espulsa dal Movimento 5 Stelle, con il solito post sul "blog delle stelle". Le motivazioni sono quelle di aver votato "131 volte" contro le disposizioni ricevute dal capogruppo e di aver votato contro la fiducia al governo. 

Dal gruppo M5S è arrivata anche la richiesta di dimissioni per la Nugnes (per non perdere il voto al Senato, datoc he con le sue dimissioni entrerebbe in Parlamento un altro fedelissimo di Casaleggio, ndr), richiesta che è stata respinta. Intervistata da Repubblica, la Nugnes ha spiegato: "Non ho tradito il mandato parlamentare perché io sono rimasta fedele alle promesse fatte casa per casa in campagna elettorale. Avevamo detto no a una alleanza con la Lega, non ai respingimenti. Sono loro poi a essere cambiati e ad avere tradito quelle promesse. Non mi sono riconosciuta più nel movimento con la modifica dello statuto voluto da Casaleggio nel 2017 che abiura ai valori originari di quello dei 2009 a cui avevo aderito io. Il movimento originario e quello che è oggi al governo sono due cose diverse". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©