Politica / Regione

Commenta Stampa

Paolo Romano su vicende Cesaro e Gambino


Paolo  Romano  su vicende Cesaro e Gambino
15/07/2011, 16:07

“Il lavoro della magistratura va sempre e comunque rispettato ed il dovere delle istituzioni è e resta sempre quello della piena e serena collaborazione”.

Così il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano che aggiunge:

“La cultura politica garantista alla quale bisogna sempre ispirarsi, e i cui principi sono peraltro cristallizzati nella Costituzione della nostra Repubblica, impone, dunque, tanto nella vicenda che vede coinvolto il presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro, quanto in quella che vede coinvolto il consigliere Alberico Gambino, equilibrio e buon senso, partendo dall’auspicio che vicende che sono, anche sotto il profilo giuridico, personali possano sempre registrare la possibilità, per chi ne è implicato, di dimostrare la propria estraneità ai fatti contestatigli”.

“Quello che invece andrebbe sempre evitato - conclude i presidente Romano - è l’abbandonarsi a facili strumentalizzazioni politiche”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©