Politica / Regione

Commenta Stampa

Paolo Romano su approvazione legge sussidiarietà


Paolo Romano su approvazione legge sussidiarietà
23/06/2011, 12:06

“Con i lavori di oggi, ma soprattutto con l’approvazione di importanti provvedimenti quali quello sull’eolico ed in particolare sulla sussidiarietà orizzontale, l’assemblea legislativa campana scrive un’ulteriore pagina di buon governo”.

Lo ha detto oggi, a margine della sessione antimeridiana della seduta del Consiglio regionale, il presidente dell’Aula, Paolo Romano che, rinviando alle nuove norme regionali sulla sussidiarietà previste dall’articolo 118 della Costituzione e che hanno visto il presidente Romano proponente e primo firmatario, aggiunge:

“Oggi, grazie all’impegno coeso e condiviso di tutti i gruppi politici, la Campania è la prima regione di Italia a disciplinare uno strumento di democrazia partecipativa che vuole protagonisti di attività di interesse generale i cittadini, singoli o associati, e che sostiene realmente, con misure concrete, l’attuazione dei principi di cittadinanza attiva”.

“Abbiamo approvato, dunque, una legge attesa e auspicata soprattutto nelle aree più marginalizzate della nostra regione, – ha concluso il presidente Romano – laddove cioè si registrano carenze nei servizi pubblici e sociali e che ora potranno contare sull’iniziativa delle stesse comunità locali. Un provvedimento di cui l’intera assemblea legislativa può andare fiera”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©