Politica / Regione

Commenta Stampa

Paolo Romano su fattoria didattica a Ferrandelle


Paolo Romano su fattoria didattica a Ferrandelle
26/03/2011, 10:03

“Mi auguro e il mio impegno, laddove possibile, andrà in questa direzione, che il progetto della Fattoria didattica, così come concepito nell’area di Ferrandelle e fortemente sostenuto dal sindaco di cui è noto l’impegno sul terreno della legalità, possa essere ripeso e pienamente realizzato, ovviamente dopo le opportune bonifiche ambientali e la riqualificazione dei luoghi”.

Così il presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano, rispondendo ad una specifica domanda rivoltagli dalla giornalista-moderatrice Rosaria Capacchione nell’ambito dell’iniziativa “Il Tricolore contro tutte le mafie – Beni confiscati alla criminalità organizzata. Un futuro di legalità per l’Italia unita” organizzato dalla Presidenza del Consiglio Regionale e dalla Commissione Consiliare Speciale per il Controllo sulle Bonifiche Ambientali e sui Siti di Smaltimento Rifiuti ed Ecomafie e Riutilizzo dei Beni Confiscati, svoltosi questa mattina a Sessa Aurunca (Ce) nella sede del bene confiscato “Alberto Varone” gestita dalla cooperativa “Al di là dei Sogni”.

“Tuttavia - ha aggiunto Romano - non posso intanto non avere che piena consapevolezza della eccezionalità di un’emergenza che è anch’essa legata a doppio filo col grave fenomeno della criminalità organizzata”.

“Un’emergenza - ha concluso Romano - che impone dunque scelte difficili e purtroppo tanto dolorose quanto necessaire”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©