Politica / Regione

Commenta Stampa

Paolo Romano su iniziativa Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno


Paolo Romano su iniziativa Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno
31/05/2012, 15:05

“Garantire alle strutture scientifiche e sanitarie che si occupano di prevenzione gli strumenti più utili al pieno svolgimento di questa delicata ma fondamentale attività deve costituire un impegno forte delle istituzioni nazionali e regionali”. Così, il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, rinviando ai contenuti del VIII Wokshop Nazionale organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno in collaborazione con l’ISS e con il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, sul “Sistema di sorveglianza dalle infezioni enteriche trasmesse dagli alimenti e dall’acqua” che ha aperto i suoi lavori questa mattina a Vietri sul Mare (Sa).

“L’iniziativa con la quale oggi e domani saranno illustrati i risultati delle attività della rete di sorveglianza delle infezioni enteriche e saranno analizzati e messi in discussione i sistemi di allerta e le strategie di controllo degli episodi di tossinfezione alimentare – ha aggiunto il presidente Romano – è particolarmente meritoria. Non solo - ha concluso Romano - perché consentirà alla comunità scientifica di fare il punto sulle conoscenze di base delle tecniche più innovative in materia, ma anche perché potrà fornire le più giuste indicazioni a chi poi, dalle istituzioni regionali e nazionali, dovrà operare specifiche scelte di politica sanitaria”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©