Politica / Regione

Commenta Stampa

Paolo Romano su leggi approvate


Paolo Romano su leggi approvate
14/06/2012, 16:06

“Il buon lavoro oggi svolto in Aula, di cui do atto a tutte le forze politiche che, ciascuna per la propria parte, hanno contribuito all’approvazione di leggi particolarmente attese e significative, conferma l’impegno responsabile di un’istituzione che sta dimostrando, atti alla mano, la forte volontà di innovare nel segno della modernizzazione la nostra regione”.

Così il Presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano, che ha espresso la propria soddisfazione “per l’unanime approvazione delle norme che prevedono l’istituzione dell’atteso Registro Tumori, strumento assolutamente indispensabile ad una corretta ed efficace programmazione sanitaria in oncologia”.

Apprezzamento è stato anche espresso dal presidente Romano, per “l’approvazione a larghissima maggioranza delle nuove regole che, all’insegna di una doverosa imparzialità della politica andranno a regolare, in termini di meritocrazia, le nomine dei manager della Sanità”, così come per “il largo consenso dell’aula alle norme che consentiranno il recupero di tantissime are industriali dismesse e che, intanto, sempre col voto favorevole di buona parte dell’opposizione, prorogano di sei mesi il Piano Casa in previsione di poter portare in tempi norme utili che allo stato sono tuttavia solo transitorie”.

“Una buona pagina politica e istituzionale, dunque, quella scritta oggi dal Consiglio regionale - ha concluso il presidente Romano – alla quale contiamo di dar seguito nella seduta allorché, la prossima settimana, andremo a esaminare e certamente ad approvare la legge sull’apprendistato con la quale contiamo di favorire significativamente non solo una qualificata formazione in azienda finalizzata all’occupazione ma anche l’occupazione stessa”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©