Politica / Parlamento

Commenta Stampa

De Magistris: "Le dichiarazioni di Papa sono farneticazioni"

Papa si dimette dalle commissioni Giustizia e Antimafia

Il deputato del Pdl si dice perseguitato dai magistrati

Papa si dimette dalle commissioni Giustizia e Antimafia
06/07/2011, 17:07

Alfonso Papa si dimette dalle commissioni Giustizia e Antimafia della Camera dei Deputati. Il deputato del Pdl, coinvolto nell’inchiesta P4, è accusato di acquisizione di informazioni riservate su procedimenti penali in corso, relativi a Mauro Masi, ex direttore generale della Rai. “Sono assolutamente sereno, ma per un semplice fatto di opportunità mi sono autosospeso dalle commissioni”, ha dichiarato Alfonso Papa, che si dice “perseguitato e vittima di una congiura ai suoi danni”. Sulla questione della congiura, Papa chiama in causa anche Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, che controbatte: “Le dichiarazioni di Papa sono farneticazioni, fantasie, distorsioni prodotte da chi non ha argomenti per difendersi e dunque cerca di costruire fasulli e fantascientifici complotti per tentare di alleggerire la propria posizione giudiziaria''.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©