Politica / Napoli

Commenta Stampa

Parte la procedura di gara per la città storica di Napoli


Parte la procedura di gara per la città storica di Napoli
09/12/2013, 16:19

NAPOLI - "Con la pubblicazione sulla Gazzetta europea del bando relativo ai primi quattro lotti di lavori, che rientrano nel Grande Progetto Centro storico di Napoli-valorizzazione del sito Unesco, parte la procedura di gara dei lavori di riqualificazione della città storica di Napoli". Lo dichiarano gli assessori del Comune di Napoli, prof. Mario Calabrese con delega ai Grandi Progetti e prof. Carmine Piscopo con delega al sito UNESCO. "Gli interventi messi a gara riguardano il recupero e la rifunzionalizzazione del complesso dei Girolomini, di alcuni ambienti del complesso Duomo e del complesso dei santi Severino e Sossio, con il miglioramento della loro fruibilità, e del Complesso di San Paolo Maggiore. In particolare quest'ultimo intervento è mirato all'allestimento del museo dell'Opera e pinacoteca, alla sistemazione del chiostro, sala auditorium e di ambienti destinati all'accoglienza giovanile e ad attività di promozione e didattiche. La pubblicazione di questo importante bando – spiegano Calabrese e Piscopo - è frutto della intensa collaborazione istituzionale realizzata tra Regione e Comune, Soprintendenze e Provveditorato alle Opere Pubbliche. Da dopo l'estate - aggiungono gli assessori - sono stati messi a gara interventi per circa 40 milioni di euro relativi a due dei Grandi Progetti, centro storico e area orientale. Un grande risultato raggiunto in breve tempo e con grande tenacia dal Sindaco de Magistris e dalla sua giunta, che presto sarà seguito da ulteriori bandi". 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©