Politica / Regione

Commenta Stampa

Partito Socialista in riunione a Caserta


Partito Socialista in riunione a Caserta
28/11/2009, 16:11

CASERTA - Si è tenuta nella sede della federazione provinciale del partito Socialista di Caserta, la prevista conferenza stampa di ufficializzazione dell’adesione al Gruppo del Consigliere comunale di Mondragone, Vincenzo Pagliaro, già capogruppo della lista civica “Progetto Democratico” riconducibile all’area del Partito Democratico.

Apertura dei lavori affidata a Mimmo Dell’Aquila, segretario della Federazione di Terra di Lavoro che spiega: “L’appuntamento di oggi conferma il rafforzamento dei Socialisti non solo nella città di Mondragone ma all’interno dello scenario provinciale. Ieri sera, nel corso di una riunione convocata per fare il punto proprio sulle questioni organizzative, la dirigenza provinciale ha deciso per un azzeramento delle cariche della sezione di Mondragone in modo da poter intraprendere un discorso più ampio e complessivo rispetto al territorio ed allo stesso partito, insieme a coloro che hanno già aderito e stanno in queste ore aderendo al nostro progetto. Una linea guida già attuata anche per le altre sezioni in sui si sono registrate numerose adesioni. E’ chiaro che in questa fase le azioni politiche che saranno poste in essere a Mondragone saranno diretta emanazione della federazione provinciale e le scelte saranno ovviamente prese in sinergia con i compagni della sezione locale che rappresentano il territorio.”

Vincenzo Pagliaro, cresciuto politicamente a sinistra ed eletto nell’ultima tornata elettorale nelle fila di una lista civica che avrebbe dovuto trovare naturale sbocco nel partito Democratico, parla di un ritorno alla casa socialista: “Per 30 anni mio padre è stato esponente del partito socialista mondragonese, amministratore ed uomo di radicata ideologia socialista. Per questo mi sento a casa e mi sento partecipe al grande progetto riformista e di rinnovamento che sta portando avanti il partito dell’on. Gennaro Oliviero cui va il mio ringraziamento per aver accolto favorevolmente la mia scelta”.

Chiusura affidata a Gennaro Oliviero, capogruppo alla Regione Campania felice- dice- per il ritorno nel partito di un compagno di storica origine socialista: “ Si riannoda con oggi, con l’adesione di Pagliaro, una storia che a Mondragone si era spezzata da tempo. Stiamo raccogliendo in questi mesi i risultati del lavoro che il Partito Socialista porta avanti da sempre: rinnovare, ampliare, costruire un partito sempre più forte e radicato sul territorio. Questa è la nostra idea guida, per questo anche a Mondragone, così come già avvenuto in altre realtà territoriali, saranno azzerate tutte le cariche dirigenziali. Insieme dobbiamo lavorare per facilitare una riapertura della discussione e per agevolare i continui consensi al nostro operato. Prossimi obiettivi: tesseramento e, quindi, assemblee per eleggere gli organi del direttivo”. Commentando infine le ultime adesioni al suo gruppo, il consigliere regionale ha dichiarato: “Il partito Socialista si conferma l’unica vera sinistra riformista italiana. E’ per questo e per il costante lavoro sui temi del territorio e della gente, che riscontriamo un interesse sempre maggiore intorno al nostro grande progetto politico”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©