Politica / Regione

Commenta Stampa

Il Pdl partenopeo acquista Alvino dall'Udc

Passaggio ufficiale del consigliere Alvino al Pdl


.

Passaggio ufficiale del consigliere Alvino al Pdl
12/02/2011, 13:02

Napoli – Alla presenza del coordinatore regionale del Pdl, Nicola Cosentino, del presidente della provincia di Napoli, Luigi Cesaro, del capogruppo del Pdl alla Regione Fulvio Martusciello, si è svolta oggi presso la sede del Pdl Campania, l’adesione ufficiale al partito di Berlusconi da parte del consigliere comunale Federico Alvino. Docente universitario ed apprezzato e stimato professionista oltre che rappresentante del consesso civico, Alvino ha abbandonato l’Udc, suo schieramento originario, per aderire al progetto del Pdl, con la richiesta di potersi ricandidare in qualità di consigliere alle prossime elezioni cittadine. Alvino ha rimarcato il motivo della sua fuoriuscita dal partito di Casini, sottolineando l’incompatibilità della sua linea con la solita politica “arrivistica fondata su percentuali e poltrone”. Grande soddisfazione è stata espressa per questo passaggio “consapevole e prezioso” dal coordinatore regionale Cosentino che ha sottolineato le competenze ed il background dove è cresciuto politicamente Alvino. Medesime note di merito sono giunte anche da Cesaro e Martusciello che hanno individuato in Alvino una “nuova forza in numeri e carisma sociale e culturale”.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©