Politica / Napoli

Commenta Stampa

Passariello ( Nuovo Psi- Pdl): “fiducia: Ora al via fase riformista e modernizzatrice del paese”


Passariello ( Nuovo Psi- Pdl): “fiducia: Ora al via fase riformista e modernizzatrice del paese”
15/10/2011, 09:10

Sergio Passariello, responsabile nazionale dell’ufficio di segreteria Attività produttive, Pmi e d Artigianato del Nuovo Psi, partito federato con il Popolo delle libertà dichiara : “il governo Berlusconi, di cui noi socialisti del Nuovo Psi facciamo parte, in virtù di un patto federativo con il popolo delle libertà, principale partito del centro destra italiano, dopo che era stato battuto nei giorni scorsi sul rendiconto dello stato, oggi ottiene la piena fiducia grazie al voto favorevole di 326 deputati”.
Il governo Berlusconi, continua Passariello, in questi anni, davvero difficili, ha salvato il paese dal baratro economico, evitando il tracollo finanziario, ora deve fare un balzo in avanti, con una fase riformista, che in tempi rapidi,in una prima fase, provveda ad una concreta operazione di abbattimento del debito pubblico e di continua crescita dell’economia del nostro paese.
In una seconda fase medio periodo, continua Passariello, occorre ridurre il perimetro dello stato che con le sue oltre 11 mila leggi che gravano sui singoli capitali di bilancio, di cui la maggior parte figlie delle precedenti stagioni.
In una terza fase, per dare risposte alle esigenze di di munizione del deficit, conclude Passariello, è indispensabile intervenire sul sistema pensionistico, sull’organizzazione del lavoro e sulla rimodulazione dell’imposta di valore aggiunto a vantaggio delle imprese e delle esportazioni, diminuendo in maniera sensibile i costi di produzioni tra i quali rientra l’odiosa Irap, dando impulso alla produzione senza gravare sui cittadini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©