Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Passariello e Della Ratta: "Licenziamento testo di legge su turismo dimostra arroganza centrosinistra"


Passariello e Della Ratta: 'Licenziamento testo di legge su turismo dimostra arroganza centrosinistra'
27/10/2009, 16:10


ROMA - “Impugneremo la validità della seduta della III Commissione Consiliare che oggi, con un colpo di mano da parte del Presidente, si è riunita per licenziare il testo di legge sulle Disposizioni sul turismo in Campania senza che noi fossimo convocati. – lo annunciano in una nota l’on. Luciano Passariello e l’on. Mario Ascierto della Ratta, componenti della III Commissione – E fatto ancora più grave è che il Presidente Sarnataro ha ricevuto, in data 20 ottobre, una mia lettera – afferma Passariello- con la quale chiedevo di audire in commissione le associazioni di categoria, prima, chiaramente di licenziare il testo di legge. Stamattina si sono consumati due atti vergognosi: il non rispetto delle opposizioni politiche, e, fatto ancora più grave, il non rispetto dei cittadini e delle associazioni di categoria.” “Con questo comportamento – continuano i due esponenti del Pdl - Sarnataro sigilla la fallimentare gestione delle politiche sul turismo in Campania, che solo negli ultimi anni ha visto il fallimento di centinaia di aziende ed il licenziamento di migliaia di lavoratori. Tutto questo sottolinea ancora una volta l’arroganza con cui il centrosinistra amministra questa Regione non curandosi delle esigenze reali dei cittadini e nemmeno delle regole istituzionali. Per questi motivi noi, insieme con tutto il gruppo consiliare del Pdl, crediamo concluso ogni dialogo con la maggioranza. Dialogo che abbiamo dimostrato essere costruttivo come con il testo di legge sul lavoro approvato in Aula in solo 2 ore e che nel caso in questione era teso alla realizzazione di una legge veramente utile alla Campania. Pertanto preannunciamo sin d’ora la presentazione di centinaia di emendamenti in Aula, affinché si arrivi alla vera legge sul turismo, utile alla nostra regione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©