Politica / Politica

Commenta Stampa

Paternostro (PPI): “la situazione dell’Italia peggiora, meglio le urne”


Paternostro (PPI): “la situazione dell’Italia peggiora, meglio le urne”
17/01/2012, 17:01

Nonostante le speranza che il Governo Monti aveva suscitato in milioni di italiani, la situazione economica e sociale del nostro Paese va incancrenendo sempre di più. – ha dichiarato la Vice Segretaria del Partito Pensionati per l’Italia, Anna Paternostro – Una crisi, vera, pesante, profonda ha colpito milioni di famiglie che si stanno impoverendo in maniera preoccupante.
I fatti stanno dimostrando che la “cura Monti” è fallita. Troppi disoccupati, troppo pesante la sfiducia generalizzata che non fa ben sperare per il futuro del nostro Paese.
Ogni giorno sono tantissimi gli italiani che perdono il lavoro, che qualcuno si suicida per la disperazione legata alla perdita del lavoro o a difficoltà economiche. – ha proseguito PATERNOSTRO – Giovani che appaiono senza speranze, famiglie disgregate dalla perdita del lavoro e della casa. È uno stillicidio drammatico di situazioni e di notizie che caratterizza questo particolare momento nero dell’Italia.
A livello internazionale non vi è quel sostegno all’Italia che in molti si attendevano, sembra di essere diventati la sorella povera di una potente Germania. – ha concluso PATERNOSTRO – A questo punto c’è da ritenere che avevano perfettamente ragione quanti, dopo le dimissioni di Berlusconi, hanno invocato le urne che, a giudizio del Partito Pensionati per l’Italia, erano e sono l’unica soluzione.
Avellino, 17 Gennaio 2012.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©