Politica / Politica

Commenta Stampa

DL /Semplificazioni risparmi famiglie fino a 154 euro l’anno

Patroni Griffi: “Informatica eliminerà code e lungaggini”


Patroni Griffi: “Informatica eliminerà code e lungaggini”
29/01/2012, 10:01

ROMA – Secondo il ministro della Pubblica Amministrazione, Filippo Patroni Griffi (nella foto) , con il decreto semplificazioni si avrà un beneficio che potrebbe superare i 500 milioni di euro. La sola velocizzazione dei certificati, vale per famiglie e imprese, tra i 320 e i 325 milioni di euro. Ma non solo il  massiccio arrivo dell'informatica nella vita di tutte le amministrazioni, dal rilascio dei certificati al portale per la scelta dell'Università, eliminerà code e lungaggini.   Insomma la famiglia risparmia tempo. E il tempo è anche denaro. Questo sembra il motto coniato dal Governo, che trova  il parere favorevole delle autorevoli associazioni dei consumatori Federconsumatori e l'Adusbef. Secondo queste ultime, per una famiglia le minori spese potrebbero aggirarsi, tra cancellazione di adempimenti e riduzione di lungaggini, sui 154 euro l'anno.  Dalla cancellazione degli atti cartacei, arrivano minori spese per lo Stato che potrebbero avere ricadute positive di 54 euro per ciascun nucleo familiare; il guadagno pari a circa 7,5 ore medie di minori attese vale poi 75 euro, nell'ipotesi di un valore pari a 10 euro l'ora; c'é poi il costo del bollino blu, che bisognerà sostenere ogni due anni e non più ogni 12 mesi (che vale altri 10 euro); e i risparmi per le imprese, le pmi e in particolare per l'agricoltura che hanno ricadute positive sui prezzi pari a 15 euro l'anno. In totale, fatta la somma, il risparmio è di 154 euro.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©