Politica / Parlamento

Commenta Stampa

PD, Borsellino: “Oddo getta dicredito sul suo partito”


PD, Borsellino: “Oddo getta dicredito sul suo partito”
21/04/2011, 12:04

“Mi dispiace avere sentito dall’onorevole Oddo parole che denotano una scarsa conoscenza delle istituzioni europee, nonché dell’organizzazione della delegazione del Pd al Parlamento europeo. Oddo forse non sa che sui temi dell’agricoltura sono impegnati altri autorevoli parlamentari del partito, nonché la stessa Regione Siciliana attraverso il Comitato delle regioni. In pratica, con le sue lamentele, Oddo getta discredito sull’operato a Bruxelles del Pd e su quello del governo regionale. Sul governo regionale sarei pure d’accordo, ma in quanto ai miei colleghi del Pd posso testimoniare il loro forte impegno in difesa dei diritti degli agricoltori siciliani”.Lo ha detto Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo, in riferimento alle parole di Camillo Oddo,depurato del Pd all’Ars.

“Oddo – prosegue la Borsellino - forse non sa che il mio principale ruolo in Europa è quello di componente della commissione Libertà civili, Giustizia e Affari interni. Mi occupo, tra le altre cose, di contrasto alla mafia e di tutela dei diritti dei migranti, con risultati documentati dagli atti del Parlamento e della Commissione europea. Ricordo solo che sono stata incaricata di redigere il delicato e importante Documento sulla strategia della sicurezza interna dell’Ue. Per quanto riguarda la difesa ‘diretta’ della Sicilia – conclude - le mie costanti interrogazioni alla Commissione hanno permesso di mettere in luce alcuni presunti sprechi commessi dal governo regionale nell’utilizzo dei fondi europei. Penso alla vicenda del software Iride: da Bruxelles ci siamo accorti che qualcosa non quadrava. All’Ars c’è voluto l’arrivo del Commissario europeo, che in risposta alla mia interrogazione ha deciso di aprire un’indagine”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©