Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il Pdl ne prepara una di sostegno al Senato

Pd e Idv presentano mozione di sfiducia contro il governo


Pd e Idv presentano mozione di sfiducia contro il governo
12/11/2010, 13:11

ROMA - A quanto pare, l'opposizione ha deciso di rompere gli indugi: Il Pd e l'Italia dei Valori hanno presentato una mozione di sfiducia contro il governo alla Camera dei deputati. Le prime due firme cono dei capigruppo Dario Franceschini e Massimo Donadi. L'iniziativa era stata anche anticipata al leader dell'Udc Pierferdinando Casini. Oltre a questo, Franceschini ha anche scritto una lettera al Presidente della Camera Gianfranco Fini, nella quale chiede la convocazione in tempi rapidi della conferenza dei capigruppo, per decidere quando discutere della mozione.
Pronta la risposta del Pdl, con una mozione di sostegno all'azione di governo presentata al Senato. La mozione, in questo caso, dovrebbe essere discussa però dopo il termine della sessione di bilancio, cioè dopo l'approvazione della legge di stabilità, prevista tra un paio di settimane.
In ogni caso, già Cicchitto aveva annunciato la volontà di procedere ad una verifica parlamentare: "Il chiarimento vero verrà dopo la Finanziaria. L'andare avanti e il recarsi in Parlamento sono le due facce della stessa medaglia. Faremo una verifica parlamentare, al Senato e alla Camera e lì si vedrà quale sarà l'orientamento della maggioranza di deputati e senatori. Se sarà un orientamento favorevole al governo si andrà avanti. Qualora ci fosse un atteggiamento diverso  per noi è chiaro che l'unico sbocco democraticamente possibile è tornare davanti al popolo sovrano".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©