Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Pd, il senatore Rossi lascia:"Questa politica penalizza le idee"

Le dimissioni si voteranno domani al Senato

Pd, il senatore Rossi lascia:'Questa politica penalizza le idee'
01/02/2011, 20:02

ROMA - Era già da qualche tempo che, il senatore del Pd Nicola Rossi, consigliere economico di Massimo D'Alema, non partecipava ai lavori del gruppo parlamentare ed a quelli della Commissione Bilancio del Senato. Quest'oggi, con una comunicazione ufficiale rilasciata alla presidente Anna Finocchiaro, l'oramai ex democratico ha annunciato le proprie dimissioni con la seguente motivazione:"Non mi riconosco più in questa politica, che penalizza le idee e i territori e non mette a frutto la disponibilità di chi vorrebbe farlo".
Le cause dell'abbandono, secondo quanto riferiscono fonti vicine a Rossi, non sarebbe da imputare a conflitti interni al partito d'appartenenza ma ad una delusione crescente e generale maturata negli ultimi tempi. Le dimissioni saranno votate in Senato domani, alle ore 12.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©