Politica / Politica

Commenta Stampa

Pd; Orfini, Vili? unico errore partito aver tollerato ‘bullismo’ politico De Luca


Pd; Orfini, Vili? unico errore partito aver tollerato ‘bullismo’ politico De Luca
02/12/2013, 13:49

“Vili e senza dignità? Credo che l'unica cosa di cui il gruppo dirigente del Pd dovrebbe pentirsi è aver tollerato così a lungo il ‘bullismo’ politico di Vincenzo De Luca, i suoi toni e i suoi modi che di democratico non hanno nulla”. A dichiararlo è Matteo Orfini, deputato Pd, candidato nel collegio di Salerno a sostegno di Gianni Cuperlo per le primarie dell’8 dicembre.
“De Luca ha assunto un impegno con i cittadini di Salerno, impegno che ora vuole disattendere per fare il viceministro, contraddicendosi rispetto quando si dimise da capo dell’opposizione in Consiglio regionale – aggiunge Orfini -  quando annunciò di preferire l’incarico a Palazzo di Città”.
“Noi restiamo affezionati a un'altra idea della politica, per cui si guarda prima alla collettività e poi ai destini individuali. È giusto porre il tema degli eccessivi poteri nelle mani del Ministro Maurizio Lupi – conclude Orfini – ma se vuole dare davvero una mano ad affrontarlo, De Luca rinunci a fare il vice ministro così da consentire al presidente del Consiglio, Enrico Letta, di sceglierne uno non palesemente incompatibile”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©