Politica / Regione

Commenta Stampa

Cimmino: "Il Pd agisce per il bene di Napoli"

Pd: "Su municipalità non ci sarà mera spartizione poltrone"

Dopo la polemica di questi giorni sull'utilità parlamentini

Pd: 'Su municipalità non ci sarà mera spartizione poltrone'
10/08/2011, 20:08

NAPOLI - “Competenza e radicamento sul territorio: questi sono gli unici criteri da cui scaturiranno gli assessori delle Municipalità. Nessuna mera spartizione di poltrone, quindi. Né pressioni da parte dei mancati consiglieri comunali”. A dichiararlo è il responsabile organizzazione della Federazione provinciale del Pd di Napoli, Gino Cimmino. “Il Pd crede veramente nel valore del decentramento comunale. Le Municipalità sono istituzioni che possono e devono dare un contributo importante nel migliorare la qualità di vita di tutti i napoletani. Credo che siano strumentali e francamente ingenerose le insinuazioni che descrivono una corsa alla poltrona propria di un vecchio modo di intendere la politica che non ci appartiene”, aggiunge Cimmino. “Sappiamo bene che il rilancio del Pd passa soprattutto per questo: noi non utilizzeremo le istituzioni per distribuire prebende, ma per dare ai cittadini le risposte che da tempo chiedono. Per questo, in maniera responsabile, assieme a Idv, Sel e il resto del centrosinistra, stiamo lavorando affinchè ogni quartiere abbia una squadra di governo più forte e capace possibile. Tutto il resto, sono chiacchiere da ombrellone. Il Pd agisce tenendo ben in mente un solo obiettivo: il bene di Napoli”, conclude. 

Commenta Stampa
di va.es.
Riproduzione riservata ©