Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Pdl, è morto il deputato Pietro Franzoso

Ricoverato gravemente dopo un incidente

Pdl, è morto il deputato Pietro Franzoso
04/11/2011, 18:11

Dopo giorni di agonia, si è spento Pietro Franzoso, deputato Pdl. Classe 1950, Franzoso fu eletto in Puglia, dove ha trascorso gli ultimi giorni della sua vita. Era in condizioni gravissime dal 6 settembre, dopo un incidente avvenuto all’interno dell’azienda Iris di Torricella, di proprietà della moglie. Fu arrestato nel 2004 per accuse di favoreggiamento per fini elettorali a soggetti vicini alla malavita organizzata, ma fu poi prosciolto del tutto. Gli succede in Parlamento Luca D’Alessandro che attualmente ricopriva per il Pdl il ruolo di capo ufficio stampa, che dichiara che mai avrebbe voluto entrare in Parlamento in questo modo.  “Piangiamo l'amico e collega Pietro Franzoso che un destino crudele ha tragicamente portato via. Fino all'ultimo ha combattuto per la vita con la stessa caparbietà con cui conduceva le sue battaglie politiche. Questo è l'esempio che resta al centrodestra dopo la sua prematura scomparsa”, sono queste le parole di Gaetano Quagliariello, vicecapogruppo vicario del Pdl al Senato. Parole di cordoglio arrivano da tutto il mondo politico, anche dall’opposizione. Nichi Vendola commenta: “La notizia della morte dell'onorevole Pietro Franzoso desta turbamento e dolore in tutti noi. Esprimo i più sinceri sentimenti di cordoglio alla sua famiglia e al suo partito”.
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©