Politica / Parlamento

Commenta Stampa

La bella onorevole: il posto di Capezzone o fuga nel PD

PDL Campania: Cosentino resta coordinatore, De Girolamo portavoce


PDL Campania: Cosentino resta coordinatore, De Girolamo portavoce
20/06/2011, 16:06

Aria nuova nel PDL nazionale. Dopo la nomina di Angelino Alfano a coordinatore Nazionale del partito di Berlusconi, si prefigurano dei cambi di scenario e di nomine nell’asset istituzionale del partito leader di Centrodestra. Nunzia de Girolamo, l’onorevole beneventana, pare stia spingendo per un rimpasto in parlamento dopo l’arenamento della sua nomina a coordinatore regionale: un ruolo tenuto ben saldo da Nicola Cosentino che non trova politici adatti a sostituirlo. Nonostante Caldoro e la sua giunta, Silvio Berlusconi conserva un’alta considerazione del parlamentare casertano. Dopo la batosta registrata nel comune di Benevento, Nunzia de Girolamo non se l’è sentita di chiedere, immeritatamente, la testa di Cosentino ed ha optato per una scelta fuori dai territori come quella di portavoce del PDL in Parlamento andando a sostituire così Daniele Capezzone. Molti dicono che il Cavaliere accetterà la proposta della bella e brava onorevole sannitica che ha già un posto sicuro nel PD se non dovesse trovare spazio nello schema dirigenziale del partito, visto che è fidanzata con un deputato del Partito Democratico. Quando il gossip si intreccia alla politica, la rende sicuramente più piacevole. Sarebbe meglio per Capezzone fidanzarsi con la Santanchè.

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©